8 Eleasias

8 Eleasias, the Year of Lightning Storms (1374 DR)

Questa mattina siamo stati assaliti da un plotone di orchi capeggiato da un cultista del drago a cavallo di un piccolo drago rosso. Ci avevano circondato: sei arcieri destre e sei a sinistra. Pensavano di averci in pugno, ma non sapevano con chi avevano a che fare! Lam evocò con i suoi poteri tre pareti di fiamme che ci lasciarono soli con il cultisti del drago e tre soli orchi armati di lance. Ora eravamo noi ad averli circondati…
Lo scontro è stato memorabile. Il piccolo drago rosso ci ha dato del filo da torcere e si è dimostrato molto più pericoloso di quanto ci fossimo aspettati; abbiamo fatto fatica a non soccombere sotto la sua furia. Un grave errore di valutazione.
Durante il combattimento abbiamo mandato via Katelyn in modo che non potesse venite ferita, ma ancora una volta ci ha sorpreso. Avevamo intravisto durante lo scontro una figura ammantata dietro le fiamme, una volta finito lo scontro e messo in fuga gli arcieri, ci siamo incontrati con Katelyn; brandiva la sua piccola spada, ed era sporca di sangue, ci disse di essere stata attaccata da un uomo e di essersi difesa, uccidendolo!
Non potevo credere ai miei occhi, la figura ammantata che avevamo intravisto tra le fiamme giaceva a terra con un lungo squarcio all’addome… come aveva fatto quella piccola bambina a provocare delle ferite così profonde?
Gli chiesi spiegazioni e lei mi disse che suo padre le aveva insegnato a combattere… i conti non tornavano comunque. In lei c’è qualcosa di strano, non riesco a capire… non si comporta come una bambina, ci sta nascondendo qualcosa… ho anche indagato con i miei sensi magici, ma nulla la tradisce.
Sul corpo del cavaliere del drago abbiamo trovato un indizio importante: una mappa della zona sulla quale era indicata la catena delle Montagne Galena, la "Dead Man Walk", e una città a sud: Moortown. Katelyn ci ha detto che si tratta una città in rovina. Sulla mappa apparivano due grossi cerchi tratteggiati a ovest della strada con due nomi dal suono strano: Snizzler e Wyndfire. Consultandomi con Lam siamo stati d’accordo sul sospettare che fossero dei nomi di drago.
Due grosse frecce con la scritta “probabile via di fuga delle spie”, stavano ad indicare che i draghi cercavano di intercettare un gruppo di spie che tentava di oltrepassare le montagne.

Pagina precedente | Diario di Dwimbar | Pagina Successiva

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License